Torino

Convento Sant'Antonio di Padova

Santuario, Centro periferico di Pastorale Giovanile e Vocazionale, Centro di ascolto e assistenza delle povertà

  • Indirizzo

    Via S. Antonio da Padova, 7 
    10121 TORINO

  • Orario S. Messe

    Feriale: SS. Messe 8.00, 18.00
    Festivo: SS. Messe 9.30 – 11.30 – 17.30
    Prefestiva sempre alle 18.00
    Luglio e Agosto la S. Messa festiva delle 9.30 viene sospesa
    Agosto la S. Messa feriale delle 18.00 viene sospesa.
    Ogni giovedì da Ottobre a Giugno dopo la S. Messa della sera la comunità vive l’Adorazione Eucaristica.

  • Convento

    Tel.: 011 5621917
    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il santuario di Sant'Antonio di Padova di Torino si trova nella piccola via omonima, vicinissimo alla stazione di Torino Porta Susa, ad esso è annesso anche un convento, gestito dai Frati Minori, e una mensa per i poveri e il centro periferico della Pastorale giovanile di Torino.
L'edificio nasce nel 1883 per ospitare i frati minori, estromessi da Torino a causa della legge Siccardi del 1865. I cantieri procedettero relativamente in fretta, su disegni e progetto dell'ing. Alberto Porta, che ne disegnò anche l'elegante facciata, con elementi di stile neogotico, molto utilizzato in quel periodo, per richiamare lo stile della basilica di Padova.
L'intera struttura fu terminata nel 1885, e venne consacrata il 13 giugno 1887, giorno del santo di Padova.
L'affresco frontale esterno è opera di Luigi Morgari, rappresenta il santo con la Vergine e gli angeli. Qualche anno dopo fu ultimato il campanile, furono aggiunte i due leoni esterni, a "guardia" del santuario e furono ultimate le due cappelle laterali, dedicate a Maria Santissima Immacolata e al Sacro Cuore di Gesù.
Tra il 1928 e il 1929 venne costruito l'organo a canne da Francesco Vegezzi-Bossi, situato sulla cantoria in controfacciata entro la cassa lignea disegnata dal Porta; a trasmissione pneumatico-tubolare, è dotato di una consolle a tre manuali di 58 note e pedaliera concavo-radiale di 30 tasti, per un totale di 41 registri e 2075 canne.
Durante la seconda guerra mondiale il convento fu parzialmente colpito dai bombardamenti, e vi fu un primo intervento di restauro nel 1949, quindi nel 1987. L'ultimo restauro dell'intera struttura avvenne nel periodo 2007-2009.
Sia il santuario che il convento è da sempre un punto di riferimento per le opere di carità ai poveri e dei giovani in particolare universitari, vista la sua centralità e facilità di essere raggiunto.

Sede legale

  • Via Guido Guinizelli, 3
    40125 - Bologna
    C.F. 01098680372
  • Rappresentante Legale:
    051 4290818
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio fiscale:
    051 4290815
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Curia provinciale

  • Via Carlo Farini,10
    20154 - Milano
  • 02 62910587
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
© 2018 Provincia S. Antonio dei Frati Minori
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante più informazioni.