Levanto (SP)

Convento SS. Annunziata 

Accoglienza gruppi - Casa filiale di La Spezia

  • Indirizzo

    Piazza SS. Annunziata, 1 
    19015 LEVANTO (SP)

  • Convento

    Tel.: 0187 808179
    Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Orario S. Messe

    Feriale 16.30 (18.00 estivo)
    Festivo ore 8.30; 10.30 e 18

Attività

Casa filiale di La Spezia - Casa di Accoglienza gruppi e famiglie “Regina degli Angeli”.
Attività: Parrocchie di Legnaro e Chiesanuova (Comune di Levanto). Cappellania dell’Ospedale civile. Predicazione e aiuto al clero, Ritiri e predicazioni alle clarisse di Sarzana. Cappellania suore del Buon Pastore (messa giornaliera, confessioni). Ospitiamo anche il Gruppo Scout di Levanto; il Gruppo di preghiera S. Padre Pio ”Il Cenacolo” e teniamo la Lectio divina settimanale per giovani e adulti con sercizi spirituali annuali per tutti. Inoltre consulenza giuridica per cause di nullità matrimoniale o problematiche familiari. .Nel lato nord del convento è attiva la Casa di Accoglienza “Madonna degli angeli” per ferie di gruppi parrocchiali o famiglie con circa 50 posti letto. La struttura è dotata di ampia cappella, cucina, refettorio e una invidiabile pineta con campetto da gioco. In pochi minuti si arriva sia in spiaggia che alla stazione FS per escursioni alle Cinque Terre. Sia in Casa accoglienza che in Convento ospitiamo frati e sacerdoti per periodi di riposo/ferie o incontri di studio con disponibilità di alcune camere con mensa in Fraternità.

Storia

La predicazione di S. Bernardino da Siena e dei frati dell’Osservanza sia in Liguria che in Piemonte a partire dal 1430, mosse ovunque l’ammirazione e l’affetto verso i figli di S. Francesco. Dopo una sua predicazione a Levanto, le componenti cittadine, Borgo e Valle, decisero di erigere su un poggio sovrastante la città, una chiesa e un convento intitolati all’Annunziata. Ne pose la prima pietra il levantese Beato fr. Giambattista Tagliacarne, prima di essere fatto – nel 1449 – Vicario della Provincia d’Oriente. La bolla di Nicolò V datata 5 giugno 1453 “Pia fidelium quorumlibet” autorizzava la fondazione. La chiesa venne consacrata nel maggio 1463 dal levantese mons. Oberto Pennello, Vescovo di Nebbio in Corsica. Dal lato artistico, la chiesa contiene due pregiate tele: Miracolo di S. Diego d’Alcalà di Giovanni Battista Strozzi, genovese (1581-1644) e S. Giorgio di Pier Francesco Sacchi, pavese (1484-1428). Nel vecchio refettorio, ora sala multifunzionale “Emmaus”, spicca una tela raffigurante la Cena di Emmaus di Giambattista Casoni, lericino (1610-1686). Altre tele di santi sono esposte in clausura. Le artistiche vetrate e il presbiterio sono opera di Fr. Costantino Ruggeri, ofm.
La chiesa è molto frequentata e amata non solo dai turisti in visita al complesso, ma anche da fedeli giovani e adulti di Levanto e comprensorio, che trovano disponibilità per le confessioni e la direzione spirituale. Anche sacerdoti diocesani e ospiti richiedono il sacramento della riconciliazione essendo rimasta praticamente l’unica comunità religiosa maschile del comprensorio. Anima la Liturgia il coro “Amici di S. Francesco” attivo da oltre 40 anni e un buon numero di ministranti che si tramandano questi servizi. La chiesa essendo attigua al cimitero viene spesso scelta dai fedeli per la celebrazione dei funerali (oltre 50 l’anno). Siamo di fatto i cappellani del cimitero sempre disponibili per un servizio molto apprezzato.

Sede legale

  • Via Guido Guinizelli, 3
    40125 - Bologna
    C.F. 01098680372
  • Rappresentante Legale:
    051 4290818
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio fiscale:
    051 4290815
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Curia provinciale

  • Via Carlo Farini,10
    20154 - Milano
  • 02 62910587
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
© 2018 Provincia S. Antonio dei Frati Minori
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante più informazioni.