Articoli

Giovedì 3 Maggio 2012

4a settimana di Pasqua

Ss. Filippo e Giacomo, apostoli (f.)
S. Alessandro I, papa e martire
Ss. Maura e Timoteo, martiri

1Cor 15, 1-8
Sal 19 (18)
Gv 14, 6-14


Filippo e Giacomo intercedano per noi: Signore aumenta la nostra fede!

La parola che oggi la liturgia propone ci commuove con la lettera di Paolo, nella sua testimonianza di fede nella risurrezione di Cristo, e con il vangelo di Giovanni, nelle parole di Gesù: Io sono la via, la verità e la vita. Chi ha visto me ha visto il Padre.

Dio non tiene il mondo ai suoi piedi, è inginocchiato lui ai piedi delle sue creature. I grandi della storia erigono troni al proprio ego. Dio non ha troni, cinge un asciugamano e vorrebbe fasciare le ferite della terra con bende di luce. Se Dio è il nostro servitore, servizio è il nome nuovo della storia.

Gesù non cerca eroi per il regno, ma uomini e donne autentici che sappiano sceglierlo ogni giorno e rispondere «sì» alla domanda: Mi vuoi bene? (E. Ronchi).


Essere fedeli alla Parola

Ogni singola parola biblica resta, di generazione in generazione, un'indicazione, una misura, a cui dobbiamo sempre nuovamente piegarci.

Se la Chiesa mantiene fede a queste parole, non si tratta di trionfalismo ma di umiltà che riconosce, stupita e grata, la vittoria di Dio sulla debolezza umana e attraverso di essa.

Perché Dio manifesta la potenza del suo amore proprio nel paradosso dell'impotenza umana e così rimane fedele alla legge della storia della salvezza.

Noi non celebriamo degli uomini, ma diamo lode al Signore, che non abbandona la Chiesa e che ha voluto realizzare il suo essere roccia attraverso Pietro, la piccola pietra di inciampo, attraverso coloro che provengono dalla carne e dal sangue.

J. Ratzinger, La Chiesa, una comunità sempre in cammino, p. 53


Dal Calendario del Patrono d'Italia 2012

 

Siti delle altre Province dei Frati Minori del Nord Italia: Frati Veneto Friuli | Frati Piemonte | Frati Trentino | Frati Emilia Romagna

Questo sito utilizza Cookies per fini statistici e di analisi del traffico.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
 

Questo sito utilizza cookies per l'analisi del traffico a fini statistici e il miglioramento delle funzionalità. I cookies dei files che possono essere registrati sul computer dell'utente. Questo permette una navigazione più agevole e una maggiore facilità d'uso del sito stesso. I cookies possono essere utilizzati per determinare se il sito è già stato visitato e, nel caso, ricordare alcune preferenze di navigazione. Viene identificato solo il cookie memorizzato sul suo computer. Naturalmente è possibile visitare il sito anche senza i cookies. La maggior parte dei browser accetta cookies automaticamente. Si può evitare la registrazione automatica dei cookies selezionando l'opzione "non accettare i cookies" fra quelle proposte nella sezione di gestione della Privacy. Per avere ulteriori informazioni su come effettuare questa operazione si può fare riferimento alle istruzioni del browser. E' possibile cancellare in ogni momento eventuali cookies già presenti sul proprio computer. La scelta di non far accettare cookies dal browser può limitare la funzionalità del portale.