Guinea Bissau

La missione è la ragion d'essere dell'Ordine dei Frati Minori. Francesco d'Assisi e i suoi fratelli della prima ora furono particolarmente colpiti dai testi evangelici dell'invio in missione dei discepoli, che ispirarono il loro andare per il mondo sprovvisti di quanto poteva dar loro sicurezza.
Questo è un tratto tipico della tradizione francescana e fin dalle origini i Frati hanno saputo oltrepassare i confini, per avventurarsi al di là delle frontiere della cristianità.

I Frati Minori del Nord Italia sono presenti e operano in varie missioni: Albania, Bolivia, Congo Brazzaville, El Salvador, Giappone, Guatemala, Guinea Bissau, Libia, Messico, Papua Nuova Guinea, Russia-Kazakhstan, Terra Santa.

La Guinea Bissau è ora una Custodia dipendente dalla Provincia S. Antonio dei Frati Minori.

Nel 1954, il Prefetto Apostolico della Missione "sui iuris" della Guinea Portoghese, per mezzo della S. Congregazione degli Affari Ecclesiastici Straordinari, si rivolgeva alla Provincia Veneta per ottenere del personale cui affidare il Lebbrosario di Bissau nella località di Cumura.
Il 6 maggio 1955 arrivarono a Bissau i primi tre Missionari, tra cui P. Ferrazzetta, poi 1° Vescovo di Bissau.

Conseguita l'indipendenza dal Portogallo, la Guinea-Bissau ha lasciato ai religiosi piena libertà di continuare la loro missione. Da allora ad oggi sono sorte varie opere umanitarie: Ospedali di maternità a Cumura e Quinhamel; scuole a Cumura, Quinhamel, Nhoma; Reparto di Pediatria a Cumura; accanto al Lebbrosario di Cumura la creazione di un piccolo centro per i malati terminali di Aids.
Dal 1972, a Brà funziona un seminario francescano.

Con decreto del Ministro generale, datato il 1° dicembre 2005, è stata eretta la nuova Custodia 'S. Francesco d'Assisi' dipendente dalla Provincia Veneta. La Custodia è stata proclamata dallo stesso Ministro generale il 6 dicembre 2005 a Cumura, presente per le celebrazioni del 50° anniversario della presenza missionaria veneta in Guinea Bissau.

La Custodia ha: il Seminario minore e tutte le Case di formazione iniziale (Postulandato, Noviziato, Sessennio filosofico-teologico); 9 parrocchie; 6 scuole (dalle materne al Liceo); un Ospedale di Maternità (Cumura); un ospedale materno-pediatrico (Quinhamel); un Reparto di Pediatria (Cumura); un lebbrosario (Cumura); un reparto per l'AIDS (Cumura); un Reparto per la Tubercolosi (Cumura); un servizio di Odontoiatria (Quinhamel); un Centro sanitario (Nhoma).

Visita in particolare il sito http://www.missioni.fratiminorier.it/ 

 

Questo piccolo reportage realizzato per "Francesco il frate piccolino", trasmissione andata in onda su RAI 1 il 5 gennaio 2010, è una piccolissima parte delle 16 ore di materiale girato a Cumura in Guinea Bissau (il terzo paese più povero al mondo).


Qui i Frati e le Suore francescane fanno un lavoro grandissimo di sensibilizzazzione, scolarizzazione, ed aiutano giornalmente la popolazione africana piegata dalla fame, l'aids, la tubercolosi e tanti altri fattori politico-culturali...

 
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante più informazioni.